sabato 28 gennaio 2012

Lei ci vede benissimo

Ecco, così dottore, capisce? Tipo i cavalli coi paraocchi, ma più stretto

Tolga le mani dalla faccia che diamo un’occhiata

A un certo punto non vedevo più niente

Mi lasci controllare

E’ stata questione di un attimo

Guardi qui a destra

Due minuti al massimo

Ora guardi verso sinistra

È durata due minuti, ha capito?

Sì sì, le si è stretto il campo visivo

Sì, per due minuti

La pressione dell’occhio è a posto

È sicuro?

La cornea è in salute

Lei mi vuole rassicurare

La sto visitando

Quindi va tutto bene?

Così pare

Ma non ne è proprio certo

Le sto dicendo che lei ci vede benissimo e che non c’è alcuna anomalia

Ma non vedevo più niente, capisce? Più niente. Solo un puntino di forme

Ora però ci vede

Sì, ma potrebbe capitarmi di nuovo

Ma non sembra esserci alcuna ragione clinica

Forse qualcosa di nuovo. O di raro

Non direi

Non è nemmeno glaucoma?

Glaucoma?! Ma chi le mette in testa queste cose?

L’ho visto stamattina su Google

5 commenti:

Danilo Avi ha detto...

Bellissimo questo. Mi manca. Adesso sono invidioso io.

mgg64 ha detto...

si tipo quando leggi di malettie rarissime e ti vengono tutti ma proprio tutti i sintomi...ma non ti crede nessuno.

ndr ha detto...

bau. più tardi ti scrivo. che bello leggertiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Alamuna ha detto...

Ho scoperto il tuo blog solo di recente e ti trovo di una simpatia unica! Per questo ti ho assegnato un premio! Se ti va, passa da me.
:)

Spinoza ha detto...

A leggere era venuto in mente glaucoma anche a me. Pure senza leggere Google. Basta guardare il dottor House.